BEETHOVEN VET



CLINICA VETERINARIA

  • testata
  • testata
  • testata
  • testata
  • testata

L'Anestesia

Clinica Veterinaria Beethoven Vet

Per la sicurezza e il benessere dei nostri pazienti ogni intervento chirurgico è condotto con l'ausilio dell'anestsia gassosa e con procedure anestesiologiche personalizzate per ogni tipo di procedura.

L'anestesia, presso la Clinica Veterinaria Beethoven Vet è condotta dalla Dott.ssa Cozzuto Raffaella, Medico Veterinario, perfezionata in anestesiologia presso l'Università Federico II di Napoli.

 

Una sicurezza per i nostri animali

anestesia
anestesia

L’uso della ANESTESIA GASSOSA (miscela di Ossigeno ed Isofluorane) nella chirurgia del cane e del gatto e nei nuovi animali da compagnia (coniglio, furetto) rappresenta da alcuni anni un “must” e dovrebbe essere il punto di arrivo di tutti i Medici Veterinari.

E' di fondamentale importanza che la gestione anestesiologica di un paziente chirurgico, soprattutto se a rischio, vada affidata ad uno o più medici (ANESTESISTI VETERINARI) con elevata dimestichezza e confidenza con gli apparecchi dedicati alla somministrazione degli anestetici inalatori, con gli strumenti per il monitoraggio (monitor per il controllo della frequenza e del ritmo cardiaco, della ossigenazione, della capnografia, della pressione arteriosa) e con la giusta conoscenza del tipo di fluidoterapia e della sua velocità di infusione.

il chirurgo deve avere una esperienza tale da poter gestire tutti gli imprevisti che ossono presentarsi durante una qualsiasi chirurgia; la gestione del paziente chirurgico deve essere sottoposta ad una precisa gestione pre e post-operatoria.

Con l’ANESTESIA GASSOSA, la sicurezza degli animali che vengono sottoposti ad intervento chirurgico è incredibilmente aumentata. Si possono operare animali di pochi giorni di età, come animali “ultra centenari” (se si rapporta la loro età a quella degli uomini). Il beneficio fondamentale, che questo tipo di anestesia ha introdotto, è che il farmaco anestetico non viene metabolizzato dal fegato od eliminato per via renale ma “scambiato” a livello dell’alveolo polmonare e performa il suo effetto solo per la durata dell'intervento chirurgico. Dunque, nel momento stesso in cui l’anestesista “chiude il rubinetto” della erogazione dell’anestetico ed il paziente riprende a respirare aria ambientale, l’effetto del farmaco si consuma in modo rapidissimo e l’animale si sveglia in modo incredibilmente veloce.

Un tempo ed ancora oggi, laddove si continui ad usare l’anestesia iniettabile, bisogna attendere dalle 6 - 12 od addirittura 24 ore, prima che lo stato di coscienza compaia, con conseguenze a volte drammatiche. Oggi, nelle strutture veterinarie moderne, non è più concepibile dimettere un paziente chirurgico ancora addormentato ed i medici veterinari si dedicano e si adoperano affinchè gli animali, una volta superate le manualità operatorie, possano essere dimessi completamente svegli ed indipendenti. Per la maggior parte delle chirurgie eseguite presso la Clinica Veterinaria Beethoven Vet, i pazienti che devono essere sottoposti ad intervento chirurgico (ovviamente previa visita clinica, anestesiologica ed esami del sangue, urine e profili coagulativi) entrano la mattina e vengono dimessi in serata, con una gestione di day hospital se il personale medico lo ritiene opportuno.

Dunque, se il vostro amico a quattro zampe deve essere operato, non esitate a contattarci, verrà garantita la professionalità e la giusta serenità nell’affrontare l'intervento chirurgico.

CLINICA VETERINARIA BEETHOVEN VET | 27/29, Via Cappiello - 80100 San Giorgio A Cremano (NA) - Italia | P.I. 05999971210 | Tel. +39 081 275125   - Cell. +39 366 2858177 | Fax. +39 081 275125 | beethovenvet@hotmail.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy